MY PROJECTS MINDMAP – molteplicità continua


Pochi giorni fa scrivevo su complexitys (in inglese) che “un blog non è un posto per parlare di sé stessi” e oggi faccio il contrario: un post che parla solo di tutti i miei progetti.
E’ da un po’ di tempo che penso di fare una mappa dei progetti a cui lavoro, e la domanda di una mia amica “ma senti tu che fai?” mi ha dato lo spunto per realizzare tale mappa.
Quindi eccola qui sopra, per vederla meglio forse potete andare qui.
Mancano tanti progetti che ho sicuramente scordato.
La cosa più importante mi sembra segnalare la fine della conoscenza ordinata, analitica e fatta per liste. Google wave che fa?
I cerchi, con l’omnidirezionalità, esprimono bene questa assenza di tracciati a favore di un modello basato sulla molteplicità continua.
Adesso mi sono ricordato che ne parlavo anche in CAMPI.

Fra quelli dell’immagine sopra, tre a caso

THEBIGREAL SMS REALI DI PERSONE REALI (con Manuele Baldoni)
IMAGINARIO Gruppo di ricerca indipendente sulla creatività urbana e le nuove tecnologie della comunicazione (con Domenico DI Siena e Alfonso Sanchez Uzabal)
JE SUIS FOU mostra IMAGE REMIX con BASURAMA

3 thoughts on “MY PROJECTS MINDMAP – molteplicità continua”

  1. Che bella la mappa Mentale! Con che strumento l'hai realizzata. Ho visto che c'è anche Meipi tra i tuoi progetti….. è un servizio fantastico! sei tra gli sviluppatori?

  2. Ciao Fabrizio, purtroppo la mappa e' fatta "a mano" con Gimp….ma sarebbe bello trovare un programma di mind map in modo che tutti potessero farne una propria, esattamente come meipi…si, sono uno dei creatori di questo progetto, molto conosciuto in Spagna e poco in Italia. Tu come lo conosci? e come sei venuto a finire sul mio blog?
    Un saluto!!
    Francesco

Leave a Reply

Your email address will not be published.